Cerca nell'archivio
Editoriale
Nuove tecnologie di produzione: ME e ME+ Tech
Nel corso della stagione 2020, Novatex Italia ha lanciato una nuova linea di prodotti che hanno ottenuto grande apprezzamento da parte degli agricoltori di tutto il mondo. Alla base di questa rivoluzione c’è lo sviluppo di 2 tecnologie “gemelle”: ME Tech e ME+ Tech. La produzione di questa nuova generazione di reti ha interessato più di 20 Paesi, molti dei quali di grande tradizione agricola.
Quali sono le caratteristiche più apprezzate di queste tecnologie?
Sia ME che ME+ consentono di creare una nuova famiglia di prodotti: le reti a maglia media di Novatex. Si tratta di una soluzione molto performante con 37 catene rinforzate, disposte con una spaziatura maggiorata. Ciò è stato possibile grazie all’adozione di nuovi polimeri, a una nuova metodotologia di estrusione e, infine, ad una nuova tecnica di tessitura. La combinazione di questi fattori ha permesso di ottenere un aumento considerevole della resistenza specifica, a fronte di una riduzione del numero di catene e del quantitativo di plastica impiegata. Ciò ha comportato una somma di fattori che potremmo riassumere in un’unica grande conquista: reti più perfomanti e leggere per un approccio più semplice alla protezione del foraggio nel tempo.

L’elenco dei vantaggi offerti dall’innovazione ME e ME+ è davvero considerevole.

Miglior presa sul foraggio
Come per la tecnologia ML (maglia larga), anche ME e ME+ (maglia media) permettono alla rete di agganciarsi con grande facilità e rapidità. Questo grazie ad un angolo maggiore che la trama offre incontrando gli steli di paglia o fieno.
Migliore compressione della balla
La conseguenza è una migliore aderenza, un perfetto tensionamento della rete e una maggiore compressione. Maggiore è la compressione della balla, migliore sarà la sua impermeabilità, la compattezza, la facilità di movimentazione e la durata della fasciatura nel tempo.
Maggior facilità di rimozione
Allo stesso modo in cui l’angolo maggiorato della trama facilita l’aggancio, simmetricamente esso consente una più agevole rimozione quando, come ultima operazione in stalla, occorre togliere la rete per preparare l’Unifeed. Ciò si traduce in un minor tempo di preparazione, foraggio ben ripulito dalla rete, riduzione dei residui di foraggio impigliati alla rete per un più agevole stoccaggio e smaltimento della stessa.
Minor impiego di plastica
Le reti prodotte con tecnologia ME e ME+ sono più forti e più leggere. Ciò implica un ridotto impiego della materia prima plastica utilizzata. Ciò va a sommarsi ai progressi già ottenuti con l’introduzione dell’originale sistema Novatex di imballaggio sigillato dei rotoli, ottenendo una riduzione di plastica totale superiore al 10% per rotolo.
Aumento dei metri di rete per rotolo
I rotoli di rete prodotti con tecnologia ME e soprattutto quelli che adottano la tecnologia ME+, possono ospitare molta più rete per rotolo, risultando comunque compatibili con tutte le rotopresse in commercio, anche le meno recenti. L’incremento di rete per rotolo favorisce lo svolgimento di lunghe sessioni di lavoro senza dover cambiare bobina, a tutto vantaggio dell’efficienza del cantiere di raccolta.

Per una agricoltura amica dell’ambiente
Novatex da sempre si impegna per la promozione di un rinnovato equilibrio ta uomo e ambiente. La riduzione della plastica, l’ottimizzazione del lavoro in campo, l’incremento dell’efficienza, sono risultati che ci riempiono di orgoglio e ci stimolano a trovare sempre nuove soluzioni.